La riforma strutturale per la gestione rifiuti secondo il “Modello Torino”

Nella città di Torino si è tenuto il convegno “Una riforma strutturale del sistema di gestione dei rifiuti – Il Modello Torino verso un sistema integrato delle aziende”. Organizzato da Ator, associazione per la gestione rifiuti torinese, l’evento ha posto l’accento sulle tematiche inerenti alla gestione dei rifiuti nel territorio con l’obiettivo di una diffusione a livello nazionale. Nello specifico, l’incontro tenutosi all’interno del Salone d’Onore presso Castello del Valentino, si è concentrato soprattutto sulla valutazione della situazione attuale, all’interno del territorio, in merito alla gestione rifiuti. Tra gli argomenti trattati, ampio spazio è stato dedicato all’aspetto giuridico generale con ampi rifermenti al Trattato di Funzionamento della UE. L’incontro, in apertura, ha visto anche la presentazione da parte della Provincia di Torino dell’azione svolta dal 2004 al 2013 nella gestione dei rifiuti urbani attraverso la cooperazione con l’Associazione d’Ambito Torinese e dei Consorzi di Bacino.

La riforma strutturale per la gestione rifiuti secondo il “Modello Torino”ultima modifica: 2014-05-19T14:58:43+00:00da cristiancomin
Reposta per primo quest’articolo